Tendenze di editing video e creazione di contenuti a cui prestare attenzione nel 2021

Melek Ozcelik
Le migliori tendenze nella produzione di video nel 2021 Le migliori tendenze

Una delle cose migliori (e per alcuni anche peggiori) della produzione video è un ambiente in continua evoluzione. Non ti annoi mai in questo settore poiché c'è qualcosa di nuovo da imparare ogni due mesi.

Come emergono nuove tendenze , puoi scoprire nuovi formati, lavorare in stili diversi e sperimentare svolte inaspettate nelle impostazioni e nei requisiti delle riprese.



Come dicono alcune persone, non vuoi mai cambiare carriera se lavori nella produzione di video. Sembra che tu sia comunque una tramoggia di lavoro, considerando quanto stanno cambiando drasticamente le cose nel settore.



In questo post, esploreremo quali tendenze stanno influenzando la produzione video nel 2021 e rendendo il settore eccitante come sempre sia per gli spettatori che per i creatori.

Le migliori tendenze nella produzione di video nel 2021



Sommario

1. Produzione video remota

Questa è più una tendenza di ritorno che quella emergente. Tutto è iniziato nel 2020 quando le persone hanno dovuto rispettare il distanziamento sociale e lavorare da casa ( Il 51% dei dipendenti statunitensi si è spostato completamente online).

L'intera produzione video è andata in frantumi all'inizio, senza possibilità di girare con la troupe e il talento in spazi aperti. Tuttavia, come la maggior parte delle industrie, hanno trovato una via d'uscita. Il salvataggio dell'industria è stata la produzione di video a distanza.



Poiché è probabile che affronteremo i blocchi con nuove varianti, la tendenza sta tornando di nuovo.

La produzione video remota è conveniente, veloce e genuina. Gli spettatori vengono catturati con una persona così com'è piuttosto che con angolazioni impressionanti e cambiamenti dinamici. Puoi filmare in remoto tramite una popolare app di videoconferenza e in seguito migliorare il contenuto con un software di editing.

Tuttavia, è probabile che abbia audio e video di bassa qualità. Anche se va ancora bene e attira molti spettatori, puoi comunque intensificare il tuo gioco inviando un kit video al talento o chiedendo loro di utilizzare sia il computer che lo smartphone.



Un operatore darà istruzioni su come comprimere MP4 per una condivisione più rapida, come configurare una fotocamera o come creare la giusta illuminazione. Dopodiché, il talento può filmare la sceneggiatura discussa con una qualità migliore.

Apparentemente meno eccitante, è ancora un formato di produzione video popolare durante il blocco. Gli spettatori si sentono più connessi a questo tipo di video poiché sono seduti a casa e vivono la vita anche tramite Zoom. I video remoti aiutano anche gli spettatori a concentrarsi meglio sulle informazioni e a sentirsi come se stessero effettivamente ascoltando un amico piuttosto che un marchio senza volto.

Per saperne di più: Skate 4: confermato, presto per essere lanciato!

2. Video interattivi

Le migliori tendenze nella produzione di video nel 2021

I video interattivi sono una nuova parola d'ordine nella produzione video. Infine, gli spettatori possono entrare a far parte della storia e sicuramente i tassi di coinvolgimento saliranno alle stelle su ogni titolo video che ha la parola interattivo tra parentesi.

Più di 75% dei marketer hanno notato che questi video funzionano molto bene e suppongono che l'interattività diventerà una grande tendenza.

Con i video interattivi, puoi acquistare direttamente dal video, scegliere il tuo finale per la storia o creare il tour da solo. Tuttavia, a volte i video interattivi non richiedono molto sforzo. Puoi anche andare con i sondaggi, aggiungendo informazioni su qualcosa quando l'utente fa clic su di esso o creando quiz.

Per creare video interattivi di alta qualità, è necessario utilizzare un software di editing adatto come Magisto , Animoto o Videosoftdev.

3. Video dal vivo

I video live sono un altro modo per creare contenuti autentici. Non c'è una produzione perfetta o scatti modificati. Ci sono solo persone che ti danno uno sguardo su come appare la loro vita reale ora e pensieri non filtrati.

Le persone apprezzano anche l'opportunità di porre domande e connettersi con altri spettatori nei commenti.

La tendenza sarebbe fiorente senza la pandemia: un video di Facebook su cinque viene trasmesso in live streaming, le vite generano il 1200% in più di visualizzazioni e condivisioni e l'attenzione dell'utente è 10-20 volte più lunga rispetto a un video preregistrato.

Queste sono statistiche prima del 2020. La pandemia ha reso i live streaming ancora più popolari: non richiedono sforzi e attrezzature particolari e possono essere eseguiti da qualsiasi luogo. Tuttavia, il motivo principale per cui è diventata una tendenza alle stelle sono gli eventi.

Le persone non possono riunirsi per grandi eventi, spettacoli o conferenze. Pertanto, tutti i concerti, le sfilate di moda, gli eventi e i festival sono passati al formato degli stream.

L'unica cosa da tenere a mente durante la creazione di un live streaming è la qualità di Internet e della videocamera. È probabile che gli spettatori abbandonino uno streaming negativo dopo 90 secondi.

Per saperne di più: Re Riccardo: Trama | Trasmetti | trailer

4. Video di formazione

Internet è pieno di pubblicità e fa già ammalare gli utenti regolari. I servizi di blocco degli annunci stanno prosperando oggi.

Quindi, come può il tuo marchio evitare di essere l'ennesimo annuncio fastidioso?

Crea un video di formazione. Creando un tutorial, è probabile che tu ottenga più download e aumenti alle stelle i tuoi tassi di coinvolgimento perché agli utenti piace l'idea di Internet come mezzo di istruzione.

Vogliono che il contenuto sia in qualche modo utile per evitare di sprecare completamente il loro tempo nell'intrattenimento. Puoi conquistare nuovi clienti aiutandoli ad affrontare i loro problemi con tutorial, video esplicativi animati, conferenze, confronti, ecc. È come trasformare i post del tuo blog in video.

E agli utenti piacciono i video più visivi, personali e di facile comprensione. Anche i video di formazione sono facili da realizzare: a volte basta un semplice software di editing con un'interfaccia drag-n-drop per iniziare.

Leggi: Buoni presagi: stagione 2

5. Umanizzazione

Le migliori tendenze nella produzione di video nel 2021

Le persone vogliono vedere le persone nei video: viaggiare, crescere, ridere o piangere, provare prodotti ed educarli. Non puoi semplicemente lanciare un paio di scarpe nell'inquadratura e definirlo un annuncio di successo.

Devi raccontare una storia, mostrare la vita dal punto di vista di altre persone, mostrare il dietro le quinte della tua azienda: fai un video il più social possibile. I clienti vogliono sapere che non si stanno impegnando con una grande azienda senza volto, ma con esseri umani che vivono un'esperienza simile e sono empatici come loro.

Una delle conseguenze della tendenza alla personalizzazione è il ritorno della tendenza dei vlog. In un vlog, puoi mostrare la tua routine, fare battute su cose che vedi casualmente, condividere la tua esperienza durante la tua breve passeggiata nel parco e incontrare altre persone. Agli utenti piace vivere un giorno nella vita con qualcuno e sperimentare alcune cose insieme.

Conclusione

Le tendenze della produzione video riguardano meno il software di editing avanzato, ma gli esseri umani, la genuinità e il limite all'esperienza simile. Realizza filmati quasi grezzi con vere emozioni e sei a posto!