La serie Netflix di Night Stalker di Richard Ramirez

Melek Ozcelik
netflix notturno Divertimento

Le saghe del vero crimine stanno godendo di un'impennata di popolarità sui servizi di streaming. Indaghiamo l'ossessione per queste storie e la loro popolarità nel nuovo documentario sul grande schermo Inseguitore notturno Netflix: La caccia al serial killer.

stalker notturno netflix



Per decenni abbiamo divorato storie poliziesche autentiche e immaginarie nella letteratura e sul grande schermo. Tuttavia, in quella che può essere definita un'era d'oro del materiale, il genere del vero crimine ha trovato nuova trazione. Naturalmente, l'orribile preoccupazione per i serial killer persiste. Night Stalker: The Hunt For a Serial Killer, una serie di documentari in quattro parti che verrà lanciata su Netflix il 13 gennaio. Dimostra che le storie di crimini veri continuano ad arrivare fitte e veloci. Queste sono le storie che vengono raccontate e ripetute, calcificandosi man mano che procedono e trasformando leggendari omicidi in leggende.



Leggi anche: Castle Rock Stagione 3

Inseguitore notturno Netflix, una serie originale di Netflix, racconta la storia di un serial killer. Continua a leggere per scoprire quanti episodi ci sono in Night Stalker e tutto sull'assassino. Night Stalker è una nuova serie originale Netflix. Secondo il sito ufficiale di Netflix, il programma ruota attorno a Richard Ramirez. Questo programma Netflix descrive la paura di un serial killer e stupratore noto come The Night Stalker che ha ucciso molte donne a Los Angeles negli anni '80.



Questa commedia è diretta da Tim Russel , e racconta un'affascinante storia oscura di omicidi e segreti. Descrive anche come un'intera città si è unita per scoprire questo carnefice. Continua a leggere se vuoi scoprire in quanti episodi ci sono Inseguitore notturno Netflix.

Sommario

Perché i film, le serie e i documentari di veri serial killer sono affascinanti

Nonostante il loro macabro soggetto, i film, i programmi e i documentari di serial killer sono così accattivanti. Dal momento che, quando si tratta degli assassini, la loro apparente normalità – la giustapposizione del male sotto le spoglie dell'umanità – deve interessare il pubblico. E il fascino per la psiche del pubblico ha a che fare con l'ambiente sicuro. Queste storie creano, in cui le persone possono osare avvolgere la testa attorno a un'emozione altrimenti incomprensibile. Diamo un'occhiata a diverse saghe criminali reali che hanno affascinato gli spettatori con le loro tane di coniglio macchiate di sangue di storie di omicidi.



Quanti episodi di Night Stalker Netflix ci sono?

I fan che sono curiosi di sapere in quanti episodi ci sono Inseguitore notturno Netflix dovrebbe sapere che questa breve serie comprende quattro episodi. Il Inseguitore notturno Netflix gli episodi sono avvincenti e spesso includono informazioni violente e brutali per fornire agli spettatori prospettive autentiche.

netflix notturno

Il primo episodio

Il primo episodio inizia con gli investigatori della polizia che tentano di identificare l'assassino che ha terrorizzato i quartieri di Los Angeles di notte. Gil Carrillo e Frank Salem, due investigatori, uniscono le forze per scoprire l'assassino. Secondo tv.avclub.com, questi due poliziotti rappresentano il lato positivo dell'umanità. Mentre Salerno è un ufficiale esperto che in precedenza ha lavorato su casi di serial killer. È un messicano americano che si fidanza del caso quando sua moglie lo convince.



Il secondo episodio

Il drammatico inseguimento mentre gli investigatori si sforzano di raccogliere indizi per arrestare l'assassino sconosciuto viene mostrato nel secondo episodio. Qui puoi vedere come l'assassino riesce a spaventare la gente del posto e come le persone reagiscono con questo assassino.

Il terzo episodio

L'azione inizia a scaldarsi nel terzo episodio di Inseguitore notturno Netflix. Una delle caratteristiche più intriganti è che il pubblico non sa nulla dell'assassino, Richard Ramirez, fino a questo episodio, il che aumenta la tensione. L'assassino riesce a eludere i poliziotti della polizia di Los Angeles.

Leggi anche: Santa Clarita Diet Stagione 4: cancellata da Netflix!

È sorpreso di scoprire che la sua faccia appare su ogni poster dietro l'angolo. Il pubblico ora ha familiarità con il serial killer Richard Ramirez, che in precedenza era sconosciuto.

Il quarto episodio

Questa storia tumultuosa si conclude con l'ultimo episodio. Ramirez viene arrestato da un ragazzo che lo aggredisce e grida per gli altri. L'intera mafia si unisce per trovare l'assassino e la popolazione spagnola di Los Angeles inizia a picchiare Ramirez, che ha terrorizzato la zona negli ultimi sei mesi. I poliziotti sono in grado di rimuoverlo dal pestaggio e catturarlo per avviare il processo legale. Dall'inizio alla conclusione, questa breve narrazione è realistica e inquietante.

Tutto su Richard Ramirez

La sua nascita e infanzia

Richard Ramirez , il più giovane di cinque fratelli, è nato a El Paso, in Texas, nel 1960. Quando il cugino di Richard, Miguel Ramirez, tornò a casa dalla guerra del Vietnam quando Richard aveva 12 anni, gli mostrò immagini di donne vietnamite che disse di aver violentato, torturato e ucciso . Ramirez aveva 13 anni quando vide suo cugino sparare a sua moglie in faccia, uccidendola. Quando aveva 15 anni, abbandonò la scuola e si trasferì a Los Angeles, dove iniziò a svaligiare case per alimentare la sua dipendenza dalla droga.

Leggi anche: Odio Suzie: so tutto su questa serie!

Ramirez è stato catturato per furto di veicoli due volte, nel 1981 e nel 1984, e ogni volta ha trascorso diversi mesi in prigione.

Il suo primo omicidio diventa multiplo

Richard Ramirez aveva 24 anni quando ha commesso il suo primo omicidio. Inseguitore notturno Netflix descrive come ha passato mesi a entrare nelle case di notte e ad aggredire uomini, donne e bambini, abusando sessualmente, mutilando e uccidendo innocenti californiani. Pentagrammi e altri simboli esoterici venivano spesso collocati sui muri dei suoi luoghi di omicidio, dove torturava le sue vittime con coltelli, martelli, ferri da stiro, polsini e pistole. L'immagine di Ramirez è stata pubblicata al pubblico dopo la lunga e agonizzante ricerca in cui è stata raccontata Inseguitore notturno Netflix, e fu catturato alla fine dell'estate del 1985, poco dopo che un cittadino lo aveva riconosciuto su un autobus.

netflix notturno

Il suo modo di uccidere

Il processo televisivo di Ramirez iniziò nel 1989 e durò diverse settimane. Secondo Frank Girardot, uno scrittore che ha coperto il processo per il Los Angeles Herald-Examiner, conteneva molte testimonianze orribili e molte teatralità dell'imputato. Disegnava pentagrammi sul palmo della mano e lo alzava per le telecamere, sorridendo a tutti. Ramirez era consapevole di avere un seguito simile a una setta di satanisti e corteggiatori presenti e organizzò uno spettacolo per loro. Durante il già teso processo, una giurata è stata scoperta aggredita e fucilata all'interno della sua casa. Poco dopo, è stato rivelato che il suo amante si era suicidato dopo aver lasciato un biglietto in cui ammetteva di averla uccisa.

Alla fine fu trovato colpevole

La squadra di difesa di Ramirez ha dichiarato in tribunale che pensavamo e sentiva che non voleva particolarmente dare la vita al mondo e alla corte per sezionare. Ramirez è stato ritenuto colpevole di tutte le accuse contro di lui al termine del processo, inclusi 13 omicidi, 5 tentati omicidi, 11 aggressioni sessuali e 14 furti con scasso. Non ha mai mostrato rammarico. Un grosso problema, ha detto ai giornalisti dopo essere stato condannato a morte. La morte è sempre stata una parte dell'accordo. Ci vediamo a Disneyland.

Conclusione

Ramirez ha attirato l'attenzione di numerose donne durante il suo processo e anni in carcere, come il Inseguitore notturno Netflix documentario illustra. Ciò che il documentario non menziona è che ha sposato uno dei suoi fan della prigione. Richard Ramirez ha sposato Doreen Lioy, editore di una rivista freelance, nel 1996; ha iniziato a inviargli lettere dopo averlo visto in televisione dopo la sua incarcerazione nel 1985. Anche quando la sua famiglia l'ha respinta, lei gli ha scritto regolarmente una corrispondenza, gli ha fatto visita in prigione e ha assistito al suo processo. È simpatico, è spiritoso, è adorabile, ha detto alla CNN nel 1997, affermando che sentiva che suo marito era innocente. Lioy indossava una fede nuziale d'oro, ma Ramirez ne indossava una di platino perché l'ha informata che i satanisti non indossano l'oro.Richard Ramirez ha trascorso 23 anni nel braccio della morte nella prigione di San Quentin, in California, fino alla sua morte di linfoma nel 2013 all'età di 53 anni.