Contacarte: Trama | Rimorchio | Lancio

Melek Ozcelik
la locandina ufficiale di Card Counter

Il Contacarte sarà presto qui!

Mostra serieDivertimentoHollywood

Card Counter è un film drammatico di American Revenge diretto da Paul Schrader e produttore esecutivo di Martin Scorsese. Il film è stato selezionato alla Mostra del Cinema di Venezia, dove si contenderà il massimo dei voti come Leone d'Oro. È alla Mostra del Cinema di Venezia che il film uscirà per la prima volta.



Schroeder è noto per film come Tassista, toro scatenato e cane mangiano cane, l'ultima tentazione di Cristo e tirando fuori i morti, per dirne alcuni.



I suoi film sono insoliti e piuttosto non tradizionali. A volte si dice che siano destinati a un pubblico particolare che apprezza il cinema d'autore. Vale a dire, i suoi film sono più basati sull'azione psicologica piuttosto che su quella diretta e fisica. I thriller di Schrader ti portano in un viaggio nell'ignoto.

Dopo il suo ultimo film prima riformato, le aspettative sono sempre alte per quanto riguarda Contacarte.



Qui abbiamo messo insieme un pezzo sull'ultimo contatore di carte di avventura di Paul Schrader.

Sommario

Complotto di Contacarte

con il protagonista di Card Counter

Contacarte e l'attore principale!



Molto poco è stato ancora rivelato sulla trama. Ma forse Peter Kujowski ha espresso al meglio il tema dell'ultima impresa di Schrader. Mentre Kujowski cerca di trovare delle risposte: sono sempre le circostanze che corrompono le anime? Oppure, (sospettiamo che a Schrader piaccia di più), l'anima cerca sempre di avere un assaggio di proibizione e usa le circostanze come scuse per percorrere il sentiero dell'immoralità?

Il film ruota attorno all'idea di vendetta. È un processo lungo ed estenuante che avvelena lentamente l'essere umano

cuore. Il protagonista, chiamato in modo interessante Guglielmo Tell, è un ex militare diventato giocatore d'azzardo che cerca un giovane di nome Kirk. Kirk si è gettato nel sentiero della vendetta distruttiva e cerca l'aiuto di William per distruggere un colonnello, il loro nemico comune.

Questo permette a William di riscattarsi convincendo il giovane che la vendetta non è la strada da percorrere. Ma questo viaggio è più facile a dirsi che a farsi che il film tenta di esplorare.

Scorsese viene in soccorso

Quando il film era quasi finito, c'erano ancora quattro scene da girare. A questo punto, Schrader ha sentito una sorta di crisi di fede. Si rese conto che per qualche motivo non era soddisfatto. In quel momento scrive a Martin Scorsese, che ha sempre visto come il suo mentore.

Scrisse a Scorsese che c'erano ancora quattro scene rimaste e voleva riscriverle. Ha detto a Scorsese che sentiva che gli mancava qualcosa.

Successivamente, Scorsese ha esaminato le cose e gli ha fornito un feedback che ha aiutato Schrader. Ha riscritto le scene con una mano più sicura nei rapporti interpersonali dei suoi personaggi.

Prima riforma : guardando indietro al protagonista di Schrader

First Reforms racconta la storia di un sacerdote che attraversa un'immensa lotta psicologica e spirituale. Tutto ciò in cui ha creduto sembra essere tra le rovine, proprio come l'edificio fatiscente della sua chiesa. Con fondamenta incrinate, eppure la chiesa è molto simile all'uomo.

In questa fase mentalmente impegnativa, incontra Michael. Michael è una persona di natura estrema e anti-natalista. In questa conversazione con Michael, invece di trovare la sua strada, Ernst, il sacerdote, sembra essere ancora più perso.

In Occidente, il dolore mentale si riflette quasi fisicamente. La sua crisi mentale gli fa stringere i denti per il dolore e, infine, trova conforto in un atto di trasgressione proibita.

Ritorno al presente

Nel prossimo dramma della vendetta del crimine, ci aspettavamo un tipo simile di rappresentazione di un eroe che è molto ossessionato dal fantasma del suo passato. C'è un'oscurità minacciosa che divora William dall'interno. Il suo modo di parlare pesante, la tristezza subdola evoca un senso di cinismo acquisito attraverso amare esperienze di vita. Rettificando l'approccio attuale di Tye, intende riscattarsi per le sue azioni passate.

Se solo la strada per l'accoglienza fosse così facile.

Il trailer di Contacarte

Il trailer ufficiale del film è stato rilasciato da Focus Features. Il trailer ti consente di vedere uno scorcio di un mondo oscuro e grintoso di Guglielmo Tell. La chimica tra Haddish e Isaac sembra super carica. L'intensità cinematografica di Scrader è percepita in modo tangibile attraverso il trailer.

Tell è avanti e indietro tra il suo presente e il suo passato. Le sue interazioni con Cirk e Linda accrescono entrambe la nostra curiosità mentre ci chiediamo come andrà a finire.

Se stai cercando qualcosa di romantico, dai un'occhiata Guerra magica 2!

Oscar Isaac as Wiiliam Tell

issac oscar da Card Counter

Con Isaac Oscar da Card Counter!

Oscar Isacco è uno degli attori più impegnati in questo momento. Oltre a Card Counter, reciterà in Dune e Moon Knight della Marvel. Sarà anche il contatore di carte di Paul Schrader.

Se stai cercando qualcosa di veramente divertente, dai un'occhiata 5 film molto divertenti!

Tiffany Hadish

Tiffany Hadish recita nel film nei panni di La Linda, che interpreta il misterioso finanziere giocatore d'azzardo di Isaac's Tell.

Tye Sheridan nel ruolo di Cirk

Cirk, interpretato da Sheridan, un giovane arrabbiato che ama la vendetta nella sua anima. Non si fermerà finché non avrà ottenuto la sua vendetta.

Cerca Tell per chiedere aiuto. Pensò che dal momento che erano stati entrambi rovinati dallo stesso uomo, Tell l'avrebbe aiutato immediatamente. Ma Tell coglie l'occasione per dimostrare che la vendetta è come una foresta ed è facile perdersi.

Se stai cercando qualcosa d'azione, dai un'occhiata alla Stagione 2 di Ultraman!

Il cast di Card Counter

A parte Oscar Isaac Tiffany Haddish e Tye Sheridan, Contacarte anche stelle Willem Dafoe ed Ekaterina Baker ed è prodotto da Braxton Pope, Lauren Mann e David Wulf, con i produttori esecutivi Martin Scorcese, William Olsson, Lee Broda, Ruben Islas e Stanley Preschutti.

Data di rilascio del Contacarte

uno sguardo da Contacarte

Con un fermo immagine da Card Counter!

L'uscita del film è prevista per il 10 settembre 2021 al Festival di Venezia.

Conclusione

Card Counter è un thriller poliziesco e allo stesso tempo fornirà un'esperienza profondamente filosofica. È un tipico mondo di Paul Schrader in cui due cose più improbabili si incontrano e qualcosa di completamente nuovo ne scaturisce. Anche qui si incontrano un cercatore di vendetta, un ex militare e il mondo del poker. Non abbiamo idea di cosa accadrà.

Il progetto riunisce anche Schrader con il direttore della fotografia Alexander Dynan e il montatore Benjamin Rodriguez Jr. che hanno lavorato tutti insieme a First Reformed. quindi questo è il tipo di strana brillantezza che ci aspettiamo dal film.